CONDIZIONI DI VENDITA LIGNIS VALIDE DAL 17/09/2018

 

1. Oggetto

1.1. I termini e le condizioni generali di vendita qui riportate (di seguito anche le “Condizioni”) si applicano agli ordini ed agli acquisti dei prodotti a marchio “Lignis” (di seguito “Prodotti” o “Prodotto”) effettuati attraverso il sito di e-commerce (di seguito il “Sito”) di titolarità di e gestito da Leonardo Trade Srl, con sede legale in via Eugenio Rigo 37, 33080 Prata di Pordenone (PN), codice fiscale, partita IVA e numero d’iscrizione al Registro delle Imprese di Pordenone, n° 01588480937 (di seguito “Venditore”), da parte di soggetti residenti in Paesi in cui l’e-commerce è o sarà attivo (di seguito “Clienti” o “Cliente”).

1.2. Ogni acquisto è regolato dalle condizioni generali di vendita nella versione che risulterà pubblicata sul Sito al momento della trasmissione dell’ordine da parte del Cliente.

1.3. Qualora una o più vendite siano eseguite nei confronti di un soggetto non qualificabile Cliente bensì come professionista, troveranno applicazione le presenti Condizioni ma, in deroga a quanto previsto nelle stesse:

a)       all’acquirente non sarà riconosciuto il diritto di recesso di cui all’articolo 9;

b)      l’acquirente non potrà beneficiare della garanzia sui Prodotti indicata all’articolo 7;

c)       all’acquirente non saranno riconosciute altre eventuali tutele, qui previste in favore del Cliente, che riflettono o sono conformi a previsioni inderogabili di legge;

d)      il contratto di vendita concluso tra il Venditore e l’Acquirente sarà regolato dalla legge italiana, con esclusione della United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods – Convenzione di Vienna del 1980.

1.4. Per poter effettuare acquisti tramite il Sito, il Cliente deve possedere la maggiore età (18 anni) e la capacità di agire, che il Cliente dichiara di possedere.

 

2. Prodotti e disponibilità

2.1. I Prodotti sono venduti con le caratteristiche descritte sul Sito e secondo le Condizioni pubblicate sul Sito al momento dell’invio dell’ordine da parte del Cliente, con l’esclusione di ogni altra condizione o termine.

2.2. Il Venditore si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni in qualsiasi momento, a propria discrezione, senza necessità di fornire alcun preavviso agli utenti del Sito. Eventuali modifiche apportate saranno efficaci dalla data di pubblicazione sul Sito e si applicheranno unicamente agli ordini confermati a partire da tale data.

2.3. I prezzi, i Prodotti in vendita sul Sito e/o le caratteristiche degli stessi, possono subire variazioni senza preavviso. Tali variazioni operano solamente per gli ordini non ancora confermati alla data della variazione medesima. In ogni caso, prima di inviare l’ordine di acquisto, il Cliente è invitato a verificare il prezzo finale di vendita. 

 

3. Acquisto dei Prodotti – Perfezionamento del contratto

3.1. L’ordine d’acquisto trasmesso dal Cliente al Venditore mediante il Sito ha valore di proposta contrattuale ed è regolato dalle presenti Condizioni, che costituiscono parte integrante dell’ordine stesso e che il Cliente, mediante la trasmissione dell’ordine al Venditore, è tenuto ad accettare integralmente e senza riserva alcuna.

3.2. L’ordine d’acquisto del Cliente è accettato dal Venditore con l’invio al Cliente, all’indirizzo di posta elettronica da questi dichiarato al Venditore al momento della trasmissione dell’ordine, di una e-mail di conferma dell’ordine stesso.

3.3. Ogni contratto di acquisto dei Prodotti si intende concluso nel momento in cui il Cliente riceve la conferma dell’ordine dal Venditore via posta elettronica.

 

4. Consegna della merce ed accettazione

4.1. Il Sito indica la disponibilità dei Prodotti ed i tempi di approntamento degli stessi, tuttavia, tali informazioni sono da considerarsi puramente indicative e non vincolanti per il Venditore.

4.2. Il Venditore si impegna a fare quanto nelle proprie facoltà al fine di rispettare i tempi di approntamento indicati sul Sito, tuttavia il Venditore non può comunicare con certezza la data di consegna in quanto il servizio spedizioni è affidato a parti terze. I tempi di consegna, quindi, sono riportati a titolo meramente indicativo.

4.3. Il Cliente si impegna a controllare tempestivamente e nel più breve periodo possibile che la consegna comprenda tutti e soli i Prodotti acquistati e ad informare tempestivamente il Venditore di qualsiasi eventuale difetto dei Prodotti ricevuti o di loro difformità rispetto all’ordine effettuato, secondo la procedura di cui al successivo art. 7 delle presenti Condizioni. In mancanza i Prodotti si intenderanno accettati. Qualora la confezione o l’involucro dei Prodotti ordinati dal Cliente dovessero giungere a destinazione palesemente danneggiati, il Cliente è invitato a rifiutare la consegna da parte del vettore/spedizioniere o ad accettarne la consegna con riserva specifica.

 

5. Prezzi, costi di spedizione, imposte e tasse

5.1. Il prezzo dei Prodotti è quello indicato sul Sito contestualmente all’invio dell’ordine da parte del Cliente. I prezzi sono comprensivi dei costi di imballaggio standard, IVA (qualora applicabile) e di eventuali imposte indirette (qualora applicabili), mentre non comprendono le spese di spedizione che sono indicate in fase finale di acquisto e che lo stesso Cliente si impegna a versare al Venditore.

5.2. Qualora i Prodotti debbano essere consegnati in un paese non appartenente all’Unione Europea, il prezzo totale indicato nell’ordine e ribadito nella conferma dell’ordine, comprensivo di  imposte indirette (qualora applicabili) è al netto di eventuali dazi doganali e di qualsiasi altra imposta sulle vendite, che il Cliente si impegna sin d’ora a versare, se dovute, in aggiunta al prezzo indicato nell’ordine e confermato nella conferma dell’ordine, secondo quanto previsto dalle disposizioni di legge del paese in cui i Prodotti saranno consegnati. Il Cliente è invitato ad informarsi presso gli organi competenti del proprio paese di residenza o di destinazione dei Prodotti, al fine di ottenere informazioni su eventuali dazi o tasse applicati nel proprio paese di residenza o di destinazione dei Prodotti.

5.3. Sono ad esclusivo carico del Cliente qualsivoglia eventuale ulteriore costo, onere, tassa e/o imposta che un dato paese dovesse applicare, a qualsivoglia titolo, ai Prodotti ordinati in base alle presenti Condizioni.

5.4. Il Cliente dichiara che la mancata conoscenza dei costi, oneri, dazi, tasse e/o imposte di cui ai precedenti parr. 5.2. e 5.3., al momento dell’invio di un ordine al Venditore, non potrà costituire causa di risoluzione del presente contratto e che non potrà in alcun modo addebitare i suddetti oneri al Venditore.

 

6. Pagamenti

6.1. Il Cliente accetta espressamente che l’esecuzione del contratto da parte del Venditore avrà inizio al momento dell’accredito del prezzo del/i Prodotto/i acquistato/i sul conto corrente del Venditore stesso.

6.2. Il pagamento potrà essere eseguito tramite Conto PayPal, alle condizioni di seguito descritte. Il Venditore potrà consentire ulteriori metodi di pagamento, indicandoli nella sezione pagamenti del Sito.

6.3. Pagamento immediato con Conto PayPal: la procedura di pagamento avviene su server sicuri e criptati di proprietà di PayPal che provvede al trattamento dei dati senza alcun intervento da parte del Venditore.

 

7. Garanzia legale di conformità del Venditore, segnalazione dei difetti di conformità e interventi in garanzia

7.1. Ai sensi e per gli effetti della Direttiva europea 44/99/CE e del Decreto legislativo italiano n. 206/2005 (di seguito “Codice del consumo”), il Venditore garantisce al Consumatore che i Prodotti saranno privi di difetti di progettazione e di materiale nonché conformi alle descrizioni pubblicate sul Sito per un periodo di 2 (due) anni dalla data di consegna dei Prodotti al Consumatore. È esclusa l’applicazione di qualsiasi garanzia in caso di utilizzo, manutenzione o pulizia del Prodotto non conformi a quelli propri del Prodotto e alle istruzioni/avvertenze in merito fornite dal Venditore e/o dal Titolare, ovvero riportate nella documentazione illustrativa di riferimento, nei cartellini o nelle etichette.

7.2. A pena di decadenza dalla presente garanzia, il Consumatore ha l’onere di denunciare eventuali difetti e non conformità entro e non oltre 2 (due) mesi dalla scoperta, trasmettendo a mezzo e-mail all’indirizzo info@lignis.it, l’indicazione del difetto e/o della non conformità riscontrati, nonché almeno n. 1 (una) fotografia del Prodotto, la conferma dell’ordine trasmessa dal Venditore e/o la ricevuta fiscale.

7.3. A seguito del ricevimento delle informazioni e della documentazione di cui al punto 7.2, il Venditore valuterà i difetti e le non conformità denunciati dal Consumatore e, dopo avere effettuato i controlli qualitativi atti a verificare l’effettiva non conformità del Prodotto, deciderà se autorizzare la restituzione dei Prodotti fornendo al Consumatore un riscontro, contenente il “Codice di reso”, via posta elettronica all’indirizzo fornito da quest’ultimo in fase di trasmissione dell’ordine. L’autorizzazione a restituire i Prodotti non costituirà in alcun modo riconoscimento di difetti o non conformità, la cui esistenza dovrà essere accertata successivamente alla restituzione. I Prodotti di cui il Venditore abbia autorizzato la restituzione dovranno essere resi dal Consumatore, unitamente a copia della comunicazione di autorizzazione alla restituzione recante il “Codice di reso”, entro 20 (venti) giorni dalla denuncia del difetto o della non conformità, al seguente indirizzo:

Leonardo Trade Srl

Via Eugenio Rigo 37, 33080 Prata di Pordenone (PN)
Telefono +39 0434 611220

7.4. In caso di difetti o non conformità, il Consumatore avrà diritto al ripristino della conformità del Prodotto da parte del Venditore, mediante riparazione o sostituzione, o a rimedi alternativi nei casi espressamente previsti dall’art. 130 del Decreto legislativo n. 206/2005.

7.5. Qualora il Venditore si sia impegnato a rimborsare al Consumatore il prezzo pagato, il rimborso verrà effettuato, ove possibile, mediante il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal Consumatore all’atto di acquisto del Prodotto.

 

8. Responsabilità per danno da prodotti difettosi

8.1. Per quanto riguarda eventuali danni provocati da difetti dei Prodotti, si applicano le disposizioni di cui alla direttiva europea 85/374/CEE e al Codice del consumo.

 

9. Diritto di recesso

9.1 Fatte salve le eccezioni di cui all’articolo 59 del Codice del consumo, al Consumatore è riconosciuto il diritto di recedere da qualsiasi contratto concluso ai sensi delle presenti Condizioni, senza dover fornire alcuna motivazione e senza alcuna penalità, entro il termine di 14 (quattordici) giorni da quando è stato consegnato il Prodotto o nel caso di acquisto di più Prodotti consegnati separatamente con un solo ordine, da quando è stato consegnato l’ultimo prodotto. Il reso è a rischio e spese del Consumatore.

9.2 Per esercitare il diritto di recesso, il Consumatore, deve inviare una dichiarazione esplicita all’indirizzo e-mail info@lignis.it, contenente. I seguenti dati:

Nome e cognome/Indirizzo/Numero di telefono/e-mail

Numero d’ordine/Codice di reso/Motivo del reso (facoltativo)

9.3 A seguito di quanto previsto al precedente punto 9.2 il Consumatore riceverà una mail di conferma di esercizio del recesso, contenente, nel caso in cui abbia nel frattempo già ricevuto il prodotto ordinato, il modulo di reso da inserire nel pacco, e le istruzioni per procedere alla restituzione del prodotto, da trasmettere entro e non oltre i successivi 14 giorni a:

Leonardo Trade Srl

Via Eugenio Rigo 37, 33080 Prata di Pordenone (PN)
Telefono +39 0434 611220

    1. Il Prodotto che viene reso non dovrà essere stato usato, consumato, o danneggiato.

9.5. Il Prodotto deve essere restituito nell’imballaggio originale, con gli eventuali accessori o manuali di istruzioni;

9.6. Leonardo Trade s.r.l. invierà al cliente che ha effettuato il reso una mail di conferma dell’avvenuto ricevimento dopo aver verificato l’integrità del Prodotto reso. Successivamente verrà effettuato il rimborso dell’importo e verrà inviata un’altra e-mail di conferma all’indirizzo indicato in fase di ordine.

9.7. In caso di mancato recapito del pacco restituito, sarà onere del Consumatore fornire la prova di avvenuta consegna, ovvero il cedolino riportante la firma di colui che ha ricevuto il pacco restituito. Se il cliente non fornirà la prova di consegna, Leonardo Trade S.r.l. non potrà concedere il rimborso.

9.8. In caso di recesso, al Consumatore saranno rimborsati i pagamenti che ha effettuato, ad esclusione dei costi di consegna, senza indebito ritardo e, in ogni caso, non oltre 14 giorni dall’esercizio del recesso. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Consumatore per la transazione iniziale, salvo che il Consumatore non richieda il rimborso su diverso mezzo di pagamento, in tale caso saranno a carico del Consumatore eventuali costi aggiuntivi derivanti dal diverso mezzo di pagamento.  Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.

9.9. Il Consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni. Pertanto, qualora i beni restituiti risultino danneggiati (ad esempio con segno di usura, abrasione, scalfittura, graffio, deformazioni, ecc.), non completi di tutti i loro elementi ed accessori (ivi incluse le etichette e i cartellini inalterati ed attaccati al prodotto), non corredati dalle istruzioni/note/manuali allegati, dalle confezioni e imballaggi originali e dal certificato di garanzia, ove presente, il Consumatore risponderà della diminuzione patrimoniale del valore del bene, e non avrà diritto al rimborso dell’importo pari al valore residuo del Prodotto.

 

10. Diritti di proprietà intellettuale

10.1. Il Cliente dichiara di essere informato che tutti i marchi, i nomi, così come pure ogni segno distintivo, denominazione, immagine, fotografia, testo scritto o grafico utilizzato sul Sito o relativo ai Prodotti sono e restano di esclusiva proprietà di Leonardo Trade Srl e/o dei suoi aventi causa, senza che dall’accesso al Sito e/o dall’acquisto dei Prodotti possa derivare al Cliente alcun diritto sui medesimi.

10.2. I contenuti del Sito non possono essere riprodotti, né integralmente né parzialmente, trasferiti con mezzi elettronici o convenzionali, modificati, o utilizzati a qualunque fine senza il previo consenso scritto di Leonardo Trade Srl.

 

11. Dati del Cliente e tutela della privacy

11.1. Per poter procedere all’inoltro dell’ordine e quindi alla conclusione del contratto sulla base delle presenti Condizioni, sono richiesti attraverso il Sito alcuni dati personali al Cliente. Il Cliente prende atto che i dati personali forniti saranno registrati e utilizzati dal Venditore, in conformità e nel rispetto della normativa di cui alla legge italiana D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. – Codice Privacy, per dare esecuzione a ciascun acquisto eseguito tramite il Sito.

11.2. Il Cliente dichiara e garantisce che i dati forniti al Venditore durante il processo di acquisto sono corretti e veritieri.

 

12. Sicurezza

12.1. Sebbene il Venditore adotti misure volte a proteggere i dati personali contro la loro eventuale perdita, falsificazione, manipolazione ed utilizzo improprio da parte di terzi, a motivo delle caratteristiche e delle limitazioni tecniche relative alla protezione delle comunicazioni elettroniche via Internet, il Venditore non può garantire che le informazioni o i dati visualizzati dal Cliente sul Sito, non siano accessibili o visionabili da terze parti non autorizzate. 

 

13. Legge applicabile, tentativo di conciliazione e foro competente

13.1. Ogni contratto di vendita concluso tra il Venditore e i Clienti ai sensi delle presenti Condizioni sarà disciplinato ed interpretato in conformità alle leggi italiane ed in particolare, in caso di contratto concluso tra il Venditore e un Consumatore, dal Codice del consumo, con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 su taluni aspetti concernenti il commercio elettronico. In ogni caso, saranno fatti salvi i diritti eventualmente attribuiti ai Consumatori da disposizioni inderogabili di legge vigenti nello Stato di questi ultimi.

13.2. Qualora non sia possibile addivenire ad una conciliazione tra le parti con esito positivo, qualsiasi controversia tra il Venditore ed il Consumatore sarà devoluta al giudice del luogo di residenza o domicilio del Consumatore.

 

 

Il presente sito web utilizza cookies di sessione e di terze parti. Proseguendo nella navigazione sul nostro sito presta il consenso all’uso dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi